Go to the english site English site
logo elite Diventa fan su Facebook:::::

 
 
 
Spot Radio
Ascolta Demo Spot Radio
 
Voiceover
Ascolta Demo Voiceover TV CInema Web
 
ID Jingle
Ascolta Demo Jingle
 
Radio Imaging
Ascolta Demo Station Break
 
Programmi e Rubriche
Ascolta Demo Programmi
 
Segreterie e IVR
Ascolta Demo Segreterie
 
MSG Instore/Onboard
Ascolta Demo audio Instore
 
Voci Maschili
Ascolta Demo Voci Maschili
 
Voci Femminili
Ascolta Voci Femminili
     

 

Questo è un gruppo selezionato di voci con cui lavoriamo frequentemente.

 

volume :



Lucy M 15 -30
Voice Sample Voice Sample

Ilaria E 25 - 35
Voice Sample Voice Sample

Elena G 15 -30
Voice Sample Voice Sample

Michela T 15 -30
Voice Sample Voice Sample

Claudia P 40 -55
Voice Sample Voice Sample

Nicoletta Z 40 - 55
Voice Sample Voice Sample

Lucia G 25 - 45
Voice Sample Voice Sample

Laura B 25 - 40
Voice Sample Voice Sample

Stefania N 25 - 40
Voice Sample Voice Sample

Tina V 25 - 45
Voice Sample Voice Sample

Fabiana S 15 - 30
Voice Sample Voice Sample

Alessandra (Kids Voices) 5 - 12
Voice Sample Voice Sample

Anna Giulia Belletti 30 - 45
Voice Sample Voice Sample



©1993-2017 - ELITE S.r.l. – All rights reserved
 

 

DIFFERENZE DI GENERE
Voce maschile o voce femminile?

 


La scelta della voce è una parte fondamentale nella realizzazione di un audio. E la domanda più importante da porsi è: dobbiamo usare una voce maschile o una voce femminile?
Per quanto riguarda la pubblicità, un recente sondaggio negli Stati Uniti ha dimostrato che i consumatori non tengono conto del genere della voce, pur rilevando che le voci maschili risultano più forti e quelle femminili più rilassanti. Questi dati però sono in contrasto con i numerosi studi che sostengono essere più efficaci le voci maschili, soprattutto quelle con i timbri più bassi.
Dietro questi studi, solo recentemente messi in discussione, si celano i soliti stereotipi di genere per cui gli uomini sarebbero più autorevoli e affidabili. Nella pratica la scelta di una voce maschile o femminile dovrebbe essere valutata in base al target a cui ci si vuole rivolgere. L'unica accortezza da avere, è quella di utilizzare voci maschili con timbri bassi quando ci si rivolge a un pubblico di anziani. A causa infatti di un disturbo piuttosto comune, la presbiacusia, gli anziani hanno difficoltà a sentire le voci più acute. 

Altri articoli sul nostro blog